29 Luglio 2013: Tempesta improvvisa

Dopo un pomeriggio caldo ed afoso, con la temperatura salita a +32,8°C, un improvviso e violentissimo temporale proveniente dalla Toscana, ha investito la parte settentrionale dell’Altotevere.

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013
Temporale visto dal radar
Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013
Grafico della stazione meteo

La durata dell’evento è stata molto scarsa, ma tanto è bastato per provocare numerosi danni. In tutto sono caduti circa 20mm di pioggia, dei quali 13mm in soli 5 minuti: una vera bomba d’acqua! La temperatura è calata di 10°C in appena 10 minuti!

Ma il vero protagonista della tempesta è stato il vento. Potenti raffiche si sono scatenate senza preavviso, abbattendo alberi, rompendo tende e vasi e recando danni ad alcuni tetti.

Ci sono state interruzioni dell’energia elettrica, ed alcune zone sono tutt’ora senza corrente, come la frazione montana di Cantone.

Ecco alcune foto scattate dopo la tormenta:

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

Tempesta San Giustino 22 Luglio 2013

 

Precedente Prima vera fiammata africana in arrivo Successivo La burrasca di San Martino

Comments Closed