In attesa di capire la traiettoria del Buran, confermate le nevicate collinari in settimana

Anche oggi la traiettoria che assumerà la vasta colata di aria gelida che dalla Siberia si sta muovendo verso l’Europa, è un po’ incerta. Le percentuali di realizzazione per la nostra zona sono le stesse indicate nell’articolo di ieri sera:” http://sangiustinometeo.altervista.org/blog/proiezioni-a-lungo-termine-dopo-6-anni-tornera-il-buran/ ” Entro domani seguiranno nuovi aggiornamenti.

Ma intanto, come antipasto, avremo nevicate lungo la dorsale appenninica (come sempre maggiori sul versante marchigiano) da questa sera fino ad almeno giovedì. La quota neve sarà un po’ variabile, mediamente intorno ai 600 m, ma con momenti in cui i fiocchi si potrebbero spingere fino a bassa quota.

Sopra i 600/700 m alla fine gli accumuli saranno abbondati, forse anche superiori ai 30 cm.

Ecco una mappa che mostra la probabile distribuzione delle nevicate:

us_model-en-343-1_modez_2018022000_72_1174_294

Precedente Proiezioni a lungo termine: dopo 6 anni tornerà il Buran? Successivo Le ultime sul freddo e la neve in arrivo

Comments Closed