L’anticiclone se ne va, arriva l’inverno!

L’alta pressione ha tenuto sotto scacco l’Italia per tutto il mese di Novembre, senza consentire l’arrivo delle perturbazioni in uno dei periodi solitamente più piovosi dell’anno: questa situazione insolita, associata a caldo fuori stagione, sta però per finire. Infatti stanno per tornare condizioni meteo decisamente più consone al periodo. L’anticiclone verrà completamente spodestato e si muoverà verso N/O, così da agevolare l’afflusso di correnti settentrionali sull’Italia, dove si verrà a creare una tipica ciclogenesi fredda di stampo invernale.

Il maltempo nella nostra zona inizierà nella giornata di Sabato, con pioggia e forti venti da S/O (che sul crinale appenninico potranno superare i 100 km/h), causati dal rapido approfondimento di una bassa pressione sul Nord Italia.

Durante la serata di Sabato inizierà invece ad affluire aria fredda dal Nord Europa e i venti caleranno drasticamente ruotando da Nord. In questa fase, fino a Domenica e forse Lunedì, saranno possibili nevicate sparse in appennino fino a quote collinari. Le temperature subiranno un netto calo, stimabile sui 10°C in pianura e 15°C in montagna.

Vista la distanza temporale, ancora è inutile scendere nei dettagli sulle precipitazioni, anche perchè potranno esserci significative variazioni, quindi nei prossimi giorni seguite gli aggiornamenti via Facebook e Twitter. Quello che è certo è che Il freddo arriverà e si farà sentire, anche se non sarà niente di eccezionale, ma comunque le temperature andranno sotto la media della terza decade di Novembre.

 

Precedente Tempesta di fulmini Successivo 22 Novembre 2015 - La neve inaspettata

Comments Closed